SOUNDS LIKE A RUN

Ci prepariamo alla nuova stagione e ad un nuovo Run di Bassano

Ci prepariamo alla nuova stagione e ad un nuovo Run di Bassano

Inizia l’autunno ed è tempo di fare il cambio di stagione: per molti appassionati di moto con l’autunno finisce l’anno e ne arriva uno nuovo; e ce lo dice non tanto una data in calendario ma l’accorgersi che sono diversi l’aria che si respira, la luce, il cielo, perfino le strade e i colori attorno che cambiano.

Questo 2020 è stato un anno difficile, molto. In pratica non si è potuto fare nulla se non progettare e poi rimandare, rimandare e poi cancellare. Estenuante. Un dispendio di risorse ed energie che avremmo preferito spendere per la nostra causa.

Un anno difficile. E forse non è finita. Di sicuro chi come noi cerca di organizzare eventi oggi, fine settembre 2020, ancora non sa se può programmare date per il 2021 perché l’emergenza della pandemia da Covid19 non è certo rientrata.

Allora anche noi ne approfittiamo per fare il cambio di stagione, per svuotare gli armadi, per buttare qualcosa che non ci sta più addosso e magari per guardarci in giro e scegliere qualcosa di nuovo o per riscoprire qualcos’altro che da tanto tempo non mettevamo.

Ci prendiamo qualche settimana soprattutto per fare qualche giro in moto (perchè l’autunno è una delle nostre quattro stagioni preferite 😉 ) per girare il Monte Grappa e fermarci a mangiare in qualche ristorante in alto, ora che si è esaurita la ressa agostana, ma anche per pensare a come essere presenti in un mondo che è cambiato, soprattutto quello dei raduni, degli assembramenti, della vicinanza, della prossimità.

Si possono fare motoraduni a distanza? Non lo sappiamo. Ma Bassano merita un Run da città importante qual è. E noi non vogliamo deluderla.

No Comments

Post A Comment