I Donatori di organi cavalcano per sempre!

I Donatori di organi cavalcano per sempre!

I motociclisti si distinguono spesso per generosità ed altruismo. E’ per questo che BassanoRun® in collaborazione con AIDO Rosà promuove la donazione degli organi da parte degli amici motociclisti con un regalo studiato apposta per loro.

 

Il gruppo AIDO di Rosà che ha sede proprio nel grande piazzale dove si svolgerà la BassanoRun® 2019 sarà presente con un proprio stand nei giorni del raduno solidale. Con questa importante associazione abbiamo pensato di realizzare un omaggio dedicato agli appassionati di moto che sono anche donatori di organi e tessuti.

Da oggi, tutti gli amici della BassanoRun® che decidono di diventare “donatore di organi e tessuti” iscrivendosi ad AIDO ricevono un regalo molto importante. Si tratta di un portachiavi in tessuto per moto nel quale è chiaramente indicato che “siamo donatori di organi”.

La donazione degli organi è un tema che sembra difficile da affrontare soprattutto in un ambiente di motociclisti che quotidianamente convivono con la strada e i suoi pericoli. Ma ci è stato spiegato che proprio i motociclisti possono rappresentare un capitolo molto importante nella speranza di vita di tantissimi malati in attesa di trapianto. E questo ci ha spinto a parlarne e a pensare a questo portachiavi.

Affrontare questo tema dalla parte di chi dona infatti significa per forza di cose toccare un momento di sofferenza, di lutto. Il donatore è una persona che non c’è più. Punto. Ma considerarlo dalla parte di chi attende da tempo una speranza mette tutto sotto una luce molto diversa. Una luce che in qualche modo arriva a toccare anche il lato doloroso di questo percorso. E a noi piace questa luce perché è forte e potente.

Abbiamo sentito il Vice Coordinatore del Servizio di Emergenza Sanitaria Alto Adige Dott. Inf. Maurizio Tomanin, una vita in prima linea spesa nell’emergenza extraospedaliera e nell’elisoccorso, non di rado sulle meravigliose strade delle Dolomiti tanto care ai riders. Ci ha spiegato che “gli organi espiantati ad un soggetto sano, come non di rado accade nelle situazioni traumatiche irreversibili a seguito di un incidente stradale, rappresentano il dono migliore che un malato in attesa di trapianto di organi possa ricevere“.

Ci farebbe piacere che tanti riders diventassero donatori di organi, perchè è un atto che non costa niente pur essendo tanto prezioso: il portachiavi “I’m an Organ Donor Rider” è un segno, un modo di comunicare anche quando non siamo più in grado di farlo che abbiamo con noi un dono importante.

Nei casi che ci possono riguardare da vicino, sia in Italia che all’estero, è importante che la macchina della donazione si attivi con un importante anticipo ottimizzando i tempi dell’espianto e la ricerca del ricevente. Questo non cambia di per sè le procedure dei soccorsi, sempre attenti a considerare ogni traumatizzato come un possibile donatore, ma è certamente un’ulteriore conferma, un messaggio chiaro in caso di dubbio, con un importante valore di sensibilizzazione.

Diventare donatore di organi e tessuti è davvero semplicissimo e velocissimo. E’ sufficiente scaricare questo modulo, compilarlo (ci vuole davvero pochissimo tempo) e presentarlo presso la sede AIDO più vicina. Tutto qui.

Un unico donatore di organi può salvare la vita di molte persone, non di una soltanto, ed è per questo motivo che un motociclista donatore di organi cavalcherà per sempre: nel cuore, nello sguardo, nel respiro di qualcun altro.

Possiamo risolvere la faccenda degli incidenti in moto e della donazione di organi con un’alzata di spalle e una toccatina. Ma noi siamo riders, e i riders le cose importanti le sanno affrontare. Perciò non aspettare: scarica questo modulo e diventa donatore di organi. Ci vuole meno tempo che a leggere questo post 😉

 


 

Come richiedere il portachiavi in regalo

Per ricevere il portachiavi “I’m an Organ Donor Rider” è sufficiente scriverci indicando il numero di tessera BassanoRun® e il numero di tessera di iscrizione ad AIDO.

Nei giorni 18 e 19 maggio 2019 durante la Bassano Charity Run il portachiavi sarà dato in omaggio a tutti i nuovi iscritti AIDO presso lo stand del Gruppo di Rosà che sarà presente all’evento con i propri volontari  per dare informazioni, chiarimenti e per fornire i moduli di iscrizione.

 


 

Per iscriversi all’AIDO e diventare Donatore di Organi e Tessuti

  1. STAMPA IL MODULO di adesione che trovi qui: bit.ly/2FCwDRX
  2. COMPILALO, completo delle due firme.
  3. CONSEGNALO al gruppo AIDO locale
    oppure INVIALO in busta chiusa presso la sede Provinciale A.I.D.O. – Viale Trento, 128 36100 Vicenza

 

Ricevuto il modulo di iscrizione compilato e firmato, la sede Provinciale A.I.D.O. provvederà, entro 30 giorni, ad inviare la CARTA DEL DONATORE all’indirizzo specificato nel modulo.

Inoltre, il nominativo dell’associato sarà INSERITO NEL DATABASE del S.I.A. (Sistema Informativo A.I.D.O.) consultabile in tempo reale dalle Strutture Sanitarie competenti.

No Comments

Post A Comment