SOUNDS LIKE A RUN

Steve Jobs e la BMW che ispirò il design Apple

Steve Jobs e la BMW che ispirò il design Apple

All’inizio degli anni 80 chi avesse visitato il quartier generale della Apple a Cupertino avrebbe visto una motocicletta BMW parcheggiata proprio all’interno della hall, tra una selva di videogiochi a gettone, un pianoforte e alcuni divani.

Quella è la stessa moto comparsa in un articolo del National Geographic del 1982 sulla Silicon Valley: è la moto di Steve Jobs, il rivoluzionario astro nascente dell’informatica, scomparso il 5 ottobre 2011, ritratto particolarmente  rilassato e decisamente informale mentre guida uno dei suoi mezzi di trasporto preferiti.

Forse non tutti sanno che quella moto, una BMW R60/2 del 1966, è stata fonte di ispirazione per il Leonardo del nostro tempo nel design dei suoi computer. C’è da dire che la BMW non è la sola marca tedesca alla quale Steve Jobs si sia ispirato: adorava infatti un’altra icona a motore, il Maggiolino della Volkswagen.

Effettivamente il progetto Macintosh, che non partirà che due anni dopo, è caratterizzato fin dall’inizio da teutoniche linee asciutte, decise e funzionali.

Stay hungry stay foolish, …stay on the road!

No Comments

Post A Comment